You are using an outdated browser. Please upgrade your browser to improve your experience.

RXDC HyperSphere

None

Hyper Ergonomy.

La tecnologia HyperSphere conferisce al radiografico RXDC la possibilità di ruotare completamente.

La testata infatti si muove liberamente attorno alla sfera consentendole di raggiungere qualsiasi posizione, inclusa quella verticale. RXDC - tecnologia HyperSphere è dotato del dispositivo automatico touchsensitive che consente di bloccare e sbloccare in modo semplice ed efficiente la testata per riposizionarla senza sforzo tra un’esposizione e l’altra. Le aree ergonomiche situate ai lati della testata consentono una presa efficiente per il miglior posizionamento del dispositivo radiografico.

 

None

Semplice e immediato controllo wireless

ll remote controller wireless consente di comandare il dispositivo comunicando con la testata radiografica in completa libertà di movimento.

L’operatore accede ai programmi di esposizione con due semplici impostazioni. Sull’ampio display è possibile visualizzare il monitor di esposizione sequenziale e la dose di esposizione del paziente, inoltre il controller è dotato di un radiografico senza fili consente un'installazione semplice e rapida: non richiede la presenza di quadri di comando fissi permettendo di scegliere con maggior libertà la posizione del radiografico.

None

Hyper Performance

MASSIMA QUALITA'

RXDC - tecnologia HyperSphere è dotato di una piccolissima macchia focale di 0,4 mm a 30 cm che produce immagini sempre nitide, in qualsiasi condizione.

La testata è ora ancora più potente perché dispone di 70 kV, 8 mA. Con RXDC - tecnologia HyperSphere porti nel tuo studio la precisione e la qualità della tecnologia più avanzata.

None

MINIMA DOSE

Il generatore ad alta frequenza (DC) a potenziale costante riduce le radiazioni più nocive a bassa energia caratteristiche dei generatori analogici (AC) con la possibilità di regolare la corrente (da 8 mA a 4 mA) ed i tempi di esposizione.

Inoltre il cono lungo (30 cm) con collimatore rettangolare in dotazione incorporato, riduce la superficie corporea esposta. In questo modo si ottiene la miglior qualità delle immagini e si preserva la salute di paziente e operatore.

 

 

None

MULTI-MODE

Massima flessibilità alle esigenze diagnostiche. Con la modulazione automatica dei parametri di esposizione si ha una selezione sempre ottimale della potenza e del tempo di esposizione in base a taglia del paziente e regione di indagine.

None

ESPOSIZIONE IN SEQUENZA

Con il ciclo di servizio dinamico puoi usare ininterrottamente RXDC, come nel caso di esami sistematici, e controllare in tempo reale la temperatura del tubo sull’ampio display del controller senza fili.

None

DOTAZIONE COMPLETA

RXDC - tecnologia HyperSphere è dotato di cono lungo 30 cm con collimatore circolare e rettangolare. Il collimatore rettangolare è l’ideale per ridurre la dose di raggi somministrata al paziente in quanto circoscrive la superficie corporea irradiata a quella utile del sensore

Caratteristiche tecniche

  DATI TECNICI
Generatore A potenziale costante, comandato da microprocessore
Frequenza di esercizio 145÷230 KHz (175 KHz tipici)
Fuoco 0,4 mm (IEC 336)
Corrente anodica 4 / 8 mA
Tensione, al tubo radiogeno 60 / 65 / 70 kV (*)
Tempo di esposizione 0,020 – 1,000 secondi, scala R’10 e R’20
Distanza fuoco-pelle 20 e 30 cm
Campo di irradiazione 35 x 45 mm rettangolare, Ø 55 mm e Ø 60 mm tondo
Collimatori aggiuntivi 31 x 41 mm e 22 x 35 mm, per sensori taglia 2 e taglia 1
Filtrazione totale 2.0 mm Al @ 70kV
Alimentazione 50/60 Hz, 115-120Vac ±10% o 230-240Vac ±10%
Ciclo di servizio funzionamento continuo con autoregolazione fino a 1s/80s totali
Stabilità Blocco/sblocco automatico, con attivazione a sfioramento (tecnologia HyperSphere)
Bracci Disponibili in 3 lunghezze: 40 cm – 60 cm – 90 cm
Estensione massima braccio 230 cm, dalla parete
Certificazione CE 0051, approvato da FDA

(*) valori dipendenti dal paese dove il prodotto è commercializzato.