You are using an outdated browser. Please upgrade your browser to improve your experience.

FullyiRYS

Another dimension.
Another step in clinical diagnostics.

Precisione e velocità. In meno di un minuto. Personalizza il tuo lavoro con l'interfaccia migliore per le tue esigenze. Più possibilità, massimo risultato.

  • Filtri immagine evoluti
  • Simulazione implantare
  • Compatibilità con altri software
  • Condivisione dati con Visualizzatore 2D e 3D
  • Librerie impianti precaricate, per creare modelli personalizzati

Il miglior software
per le tue necessità cliniche.

iRYS elabora velocemente tutti i tipi di dati acquisiti e ti permette di navigare tra le diverse immagini. Prova a generare scansioni panoramiche, cefalometrie e modelli ossei tridimensionali.

iRYS presenta un sistema di gestione multipla del desktop per visualizzare rapidamente le immagini sullo schermo e passare senza sforzo da una pagina all'altra.

N.I.P.

Pianificazione Implantare Avanzata

Con la Pianificazione Implantare Avanzata (NIP) definisci la posizione esatta dell'impianto direttamente sul modello 3D, sulla base del progetto protesico definitivo importato dal CAD. Tutta in 3D. Valuta la quantità di osso nonché le strutture anatomiche circostanti, come il canale mandibolare, definendo una distanza minima di sicurezza. Quantifica il volume necessario all'eventuale rialzo di seno mascellare. Esporta in STL il modello osseo e gli impianti per stampare in autonomia la guida chirurgica. Anche il paziente non avrà più dubbi.

Casi clinici

Ortopanoramiche

Panoramica ortogonale: minimizza le sovrapposizioni di elementi dentali adiacenti per una migliore analisi paradontale.

Ortopanoramiche

Panoramica veloce: bassa dose e tempo di scansione ridotto, l’ideale per indagini primarie, follow-up, o in caso di pazienti non collaborativi.

Ortopanoramiche

Panoramica bambino: esposizione limitata e parametri ottimizzati per una veloce indagine pediatrica.

Ortopanoramiche

Dentizione completa a quadranti: indagini localizzate con segmentazione selezionabile per contenere la dose irradiata.

Ortopanoramiche

Proiezioni bitewing, indagine limitata alle corone: alta risoluzione e bassa dose, una valida alternativa alle immagini intraorali in caso di pazienti con forte senso di rigetto.

Stratigrafie extraorali

Articolazioni Temporo-Mandibolari: destra e sinistra, a bocca aperta o chiusa ed in proiezione latero-laterale e postero- anteriore con proiezione multi-angolare.

Stratigrafie extraorali

Seni Mascellari: in vista frontale, laterale destra e sinistra, con traiettoria ottimizzata.

Teleradiografia

Latero-Laterale: con dettagli ossei e tessuti molli in evidenza, fondamentale per studi cefalometrici.

Teleradiografia

Antero-Posteriore: per indagare asimmetrie e malocclusioni al fine di un corretto trattamento.

Teleradiografia

Sub-mento vertex: consente di analizzare fosse nasali, cellule etmoidali e seni sfenoidali.

Teleradiografia

Carpo: per valutazione della crescita residua, possibile con supporto dedicato.

Applicazioni ortodontiche

FOV con diametro pari a 10 cm sono necessari per lo studio di ottavi inclusi, in quanto, in un adulto medio, la distanza fra gli ottavi di destra e sinistra, includendo le rispettive radici, il processo alveolare e l’osso circostante, è di almeno 9 cm. I campi di vista ridotti sono utili in caso di analisi denti inclusi o sovrannumerari, per contenere la dose alla sola regione di interesse. Infatti, per una corretta pianificazione del trattamento, è fondamentale determinare la reale posizione (vestibolare o palatale) possibile solo con un’analisi 3D, anche a bassissima dose con protocollo QuickScan. Il campo di vista completo 13 x 16 cm consente una valutazione accurata delle vie aere superiori, spesso utile come completamento di indagine per un trattamento ortodontico che non trascuri problematiche otorino laringoiatriche.

Pianificazione implantare avanzata

Posiziona l’impianto direttamente sul modello 3D, combinalo con i dati STL provenienti da scanner intraorali, e definisci il progetto protesico definitivo. Con gli strumenti di pianificazione implantare avanzata potrai operare in sicurezza, grazie a informazioni precise su quantità d’osso e distanza dalle strutture anatomiche circostanti, come il canale mandibolare, definendo una distanza minima di sicurezza.

Analisi volumetriche

La funzione software di calcolo del volume di rialzo del seno mascellare consente di definire con anticipo l’intervento e di operare in tutta sicurezza. Inoltre è possibile tracciare linee direttamente sul modello virtuale del paziente valutando i rapporti morfologici sul rendering 3D.

Valutazione impianti zigomatici

I volumi con FOV 13 x 8 cm, o 13 x 10 cm, sono lo strumento ideale per la pianificazione di impianti zigomatici; infatti, il diametro pari a 13 cm è l’unico che permette di includere nella scansione lo zigomo intero, senza tagli.

Indagine endodontica

Terapia del canale mandibolare, identificazioni di microfratture e riassorbimenti radicolari; l’eccezionale risoluzione di 68 μm, esclusiva di Hyperion X9 pro, porta le tue diagnosi ad un livello superiore.

Visione dell’orecchio medio e interno

Il FOV dedicato 7 x 6 cm a 68 μm offre una visione dettagliata e chiara di tutte le strutture dell’orecchio medio e interno, come finestra rotonda, canale semi-circolare e catena ossiculare.